Saluto del presidente

Gentili colleghe, egregi colleghi,

è con grande piacere che, a nome del nuovo comitato, vi saluto e vi ringrazio per la fiducia che ci è stata accordata con l’elezione svoltasi lo scorso 17 maggio nell’incantevole cornice di Villa Sassa a Lugano.

L’assemblea annuale è stata per noi l’occasione per presentarci e capire, attraverso il confronto con i membri del comitato uscente, le diverse dinamiche all’interno della sezione ticinese di Swiss Engineering.

È stata anche l’occasione per esporre a tutti i presenti gli obiettivi che il nuovo comitato si è prefissato durante i diversi incontri preparatori all’assemblea, quali la promozione del networking, della formazione e dell’innovazione, il supporto ai giovani nell’ottica di una nuova concezione della professione di ingegnere e architetto, più dinamica, sempre meno legata al posto fisso e più orientata al lavoro in percentuale per più datori di lavoro o al lavoro indipendente.

Vi garantisco già sin d’ora il massimo impegno da parte di tutto il comitato per il raggiungimento di questi obiettivi e il massimo supporto a tutti i membri.

A nome del comitato il presidente Ing. Alain Scheggia